Viusid (21 bustine)

30,90

Integratore alimentare coadiuvante nel trattamento delle patologie virali croniche

Disponibile

COD: 931004156 Categorie: , Tag:

Descrizione

VIUSID è l’integratore alimentare, di nuova generazione, formulato per aiutare a sostenerein modo naturale le difese immunitarie nelle situazioni che causano immunodeficienza e per proteggere l’organismo dagli effetti dello stress ossidativo.
È la prima linea di difesa contro i radicali liberi. I componenti principali di Viusid, Acido glicirrizico, Glucosamina e Vitamine, vengono sottoposti ad un innovativo processo di attivazione molecolare che, non alterando la struttura delle molecole ne potenzia considerevolmente le funzioni biologiche. Tale attivazione molecolare aiuta ad aumentare le difese immunitarie proteggendo simultaneamente l’organismo dal danno ossidativo e dagli effetti negativi derivanti dai radicali liberi prodotti durante tutti i processi infettivi, nonché dalle aggressioni da parte di altri agenti esterni.
L’azione di sostegno ai meccanismi organici di difesa, che ne deriva, è rafforzata ulteriormente dalla capacità antiossidante dei componenti stessi.

VIUSID contiene:
– Acido Glicirrizico che ha proprietà di contrasto ai virus ed è in grado di stimolare il sistema immunitario.
– Aminoacidi (Arginina, Glicina) che garantiscono un giusto apporto nutrizionale necessario per un buon sostegno delle difese organiche.
– Glucosamina che ha funzione di contrasto ai processi infiammatori.
– Antiossidanti (Acido ascorbico, Acido Malico, Solfato di Zinco) in grado di ridurre lo stress ossidativo indotto dalle infezioni virali.

Indicazioni
VIUSID è l’integratore alimentare formulato per rafforzare in modo naturale le difese immunitarie nelle situazioni che causano immunodeficienza e per proteggere l’organismo dagli effetti dello stress ossidativo.

Posologia standard e modalità d’uso
1 bustina da 2 a 3 volte al giorno dopo i pasti, diluito in acqua, succo di frutta o latte. Durata del trattamento: si consiglia di effettuare il trattamento per almeno un mese. È possibile protrarre il periodo di assunzione in base alle necessità individuali.

Ingredienti
Acido Malico, Glucosamina, Sale di ammonio dell’Acido Glicirrizico, Zinco, Arginina, Glicina, Acido Ascorbico, Calcio Pantotenato, Piridossina, Acido Folico, Cianocobalamina. Eccipienti: Miele, Limone, Menta. Edulcorante: Neoesperidina. Addensante: Guar Gum.

Avvertenze e controindicazioni
Conservare il prodotto in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. La data di scadenza si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore a tre anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Confezione
21 bustine da 4 g.

Letteratura
Vilar Gomez E, et al: Viusid, a nutritional supplement, increases survival and reduces disease progression in HCV-related decompensated cirrhosis: a randomised and controlled trial. BMJ Open. 2011 Jan 1;1(2):e000140.

– Gomez EV, et al: Antioxidant and immunomodulator y effects of Viusid in patients with chronic hepatitis C. World J. Gastroenterol. 2010 Jun 7;16(21):2638-47.
– Vilar Gomez E, et al: Clinical trial: a nutritional supplement Viusid, in combination with diet and exercise, in patients with nonalcoholic fatty liver disease. Aliment. Pharmacol. Ther. 2009 Nov 15;30(10):999-1009. Epub 2009 Aug 18. PMID:19691668.
– Vilar Gomez E, et al: Viusid, a nutritional supplement, in combination with interferon alpha-2b and ribavirin in patients with chronic hepatitis C. Liver Int. 2007 Mar;27(2):247-59. PMID:17311621.
– Lin JC: Mechanism of action of glycyrrhizinic acid in inhibition of Epstein-Barr virus replication in vitro. Antiviral Res 59(1):41-47, 2003.
– Dai JH, et al: Glycyrrhizin enhances interleukin-12 production in peritoneal macrophages. Immunology 103(2): 235 243, 2001.
– Akamatsu H, et al: Mechanism of antinflammatory action of glycyrrhizin: effect on neutrophil functions including reactive oxygen species generation. Planta Med 57(2): 119-121, 1991.